Uovo morbido, fave, cacio e pepe.

· 200 gr di fave fresche (senza baccello)
· 1 piccolo avocado
· 2 uova
· 30 gr di pecorino romano
· sale e pepe qb
· 1/2 cucchiaino di miele
· succo di 1/2 limone
· 3 cucchiai di aceto
· 5/6 foglioline di menta fresca

Sbollenta le fave acqua e sale. Scolale e raffreddale in acqua fredda per mantenere vivo il loro colore e bloccare la cottura. Privale della cuticola esterna (basta pizzicarle per rimuoverla). Schiaccia la polpa dell'avocado in una ciotola, aggiungi il succo di limone, e il miele (il suo tocco dolce in contrasto col sapido del pecorino darà una spinta in più!). Amalgama il tutto, unisci le fave e le foglie di menta sminuzzate. Nel frattempo fai cuocere l'uovo in camicia in un pentolino di acqua salata acidulata con aceto. Crea un vortice di acqua col cucchiaio, quando l'acqua non girerà pii velocemente apri l'uovo delicatamente e fallo cadere al centro del vortice quasi sfiorando l'acqua. Continua a girare delicatamente col cucchiaio per alcuni secondi fino a vedere l'uovo diventare bianco. Fallo cuocere 2 minuti poi scolalo e appoggialo sulle fave.

Coprilo con una grattata abbondante di pecorino e una macinata generosa di pepe.
Servilo ancora caldo!

Articoli correlati:

Pesto di fave. Una ricetta fresca e saporita.

Fiori di zucca gratinati, ripieni di verdure filanti.

Chips di carote arcobaleno.

Pancake al limone e semi di papavero.