Pesto di fave. Una ricetta fresca e saporita.

· 250 gr di fave con baccello · 60 gr di cacio ricotta (o ricotta salata) · 30 gr di parmigiano · 6/7 foglie di menta · 80 ml di olio evo · 40 gr di pinoli · 1/4 di spicchio d'aglio · 5/6 cubetti di ghiaccio

Priva i baccelli di fava dei filamenti laterali, sbollentali per 4 minuti in acqua e sale poi raffreddali subito in acqua e ghiaccio. Questo processo è chiamato 'sbianchitura' e le manterrà di un verde brillante anche nel piatto! Metti da parte circa la metà dei baccelli, ho privato le fave della cuticola che le riveste (pizzicandole la cuticola si stacca facilmente). Con l'aiuto di un mixer frulla le favette e i baccelli con gli altri ingredienti fino a ottenere una crema della consistenza desiderata! Coi baccelli tenuti da oarte consiglio di ridurli a listarelle sottili e saltarli in padella con un filo d'olio, usandoli poi per arricchire un piatto di pasta al pesto.

Una ricetta tipica della Liguria di Levante, ottima per condire una pasta primavera.

Articoli correlati:

Uovo morbido, fave, cacio e pepe.

Fiori di zucca gratinati, ripieni di verdure filanti.

Chips di carote arcobaleno.

Pancake al limone e semi di papavero.