Test sierologici e Tamponi per le aziende

Med Medicina e Diagnostica ha ideato un servizio rivolto alle aziende per effettuare screening dedicati al proprio personale.

Compila il form sottostante per essere ricontattato da uno specialista che formulerà un'offerta dedicata alla tua azienda.

    Nome azienda:
    Nome:
    Cognome:
    E-Mail:
    Telefono:
    Città:

    Nel rispetto di tutte le direttive dell’Istituto Superiore di Sanità, Med con la sua equipe medica ha organizzato un servizio di:

    è un test immunologico qualitativo su membrana, per la rilevazione degli anticorpi IgG e IgM del 2019-nCOV in campioni di sangue umano intero da pungidito. Durante il test, il campione di sangue reagisce con le particelle rivestite di antigene 2019-nCOV all’interno della cassetta del test. La miscela migra quindi verso l’alto sulla membrana cromatograficamente per azione capillare e reagisce con l’IgG antiumano nella zona della linea di test IgG, se il campione contiene anticorpi IgG a 2019-nCOV, una linea colorata comparirà nella zona della linea di test IgG. Allo stesso modo, il componente IgM antiumano rivestito nella regione della linea di test IgM, per cui se il campione contiene anticorpi IgM del 2019-nCOV, il complesso coniugato-campione reagisce con l’IgM antiumano, per cui comparirà una linea colorata nell’area della linea di test IgM. Il test fornisce il risultato con un tempo di attesa di 10 minuti circa.

    è un test antigenico che va alla ricerca di particolari proteine specifiche del virus, presenti sul suo involucro esterno (capside). I test antigenici sono considerati una valida alternativa al classico test con tampone, per velocizzare i tempi di analisi e ridurre i costi. Per fare un test antigenico si utilizza di solito un tampone, che viene però strofinato solamente all’interno delle narici, con un’operazione meno invasiva rispetto al prelievo in profondità nel setto nasale effettuato per il classico tampone molecolare. Il campione viene poi trattato con un reagente e infine analizzato alla ricerca degli antigeni, in laboratorio oppure attraverso un tester (spesso una provetta con il reagente all’interno dove si immerge il tampone appena effettuato) se si effettua un test rapido. Questo tampone rapido è stato recentemente introdotto per lo screening dei passeggeri nei porti e negli aeroporti, dove è importante avere una risposta in tempi rapidi, circa 15 minuti.

    In accordo con i responsabili RSPP e l’ufficio del personale di ogni azienda, verrà identificato il locale idoneo per lo svolgimento del servizio. Successivamente l’equipe medica Med, dotata di tutti i DPI necessari, informerà i pazienti sulle modalità di svolgimento del test/tampone e, dopo aver eseguito la procedura, consegnerà il referto nel pieno rispetto della normativa sulla privacy.